Home Manga Recensioni Manga Cime Tempestose
Cime Tempestose PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Scritto da Emma, Andrea "Ryo" Consonni   
Mercoledì 31 Ottobre 2012 11:51

Cime tempestose manga ronin manga

Dal romanzo di Emily Bronte un adattamento manga all'altezza di una delle opere classiche della letteratura romantica.

 

Scheda Tecnica

Editore Ronin Manga

Collana Roin Manga

Genere Romantico, Drammatico

Anno di Produzione 2009

Anno Edizione Italiana 2012

Prezzo € 9,50

Il nome dato alla dimora “Cime tempestose” fa esattamente da cappello al romanzo. Calza a pennello. La casa sorge su una roccia ed è vessata dalla natura, in tutte le sue forme. E’ paragonabile al sentimento che condividono Heathcliff e Catherine, la cui natura non permette loro di vivere una vita tranquilla. Cate per un periodo trova la serenità a Thrushcross (letteralmente “incrocio del mughetto”: molto significativo il contrasto con “Cime tempestose”), momento della sua vita in cui pensa di poter far parte di un mondo diverso da quello che ha conosciuto fino a quel momento. Annebbiata da questo convincimento, decide di sposare Edgar, signore di casa Linton. Da questa circostanza emergono tutte le ossessioni che finora erano un rimaste un pò sopite, rendendo “Cime tempestose” un romanzo coriaceo, angosciante, assoluto e cupo, da definire quasi gotico.

Il manga di Hiromi Iwashita non si discosta molto dalla narrazione dell’opera originale, prediligendo le parti noir.

Anche i disegni, molto cupi e spigolosi, in fondo rispecchiano il contenuto del romanzo.

Storicamente mi lasciano un pò perplessa gli abiti femminili. Passi Catherine che era sempre vissuta in una sorta di eremo, ma Isabella… . Abiti da giorno senza maniche? Abiti senza crinoline? Donne che non indossano il busto? L’abito da lutto sembra di foggia primo ‘900. A proposito di date, dobbiamo segnalare che la storia non è ambientata nel 1971, come riportato all'inizio del manga, ma nel 1771. Data la cura della Ronin manga negli adattamenti, sono propensa a pensare ad un refuso.

La storia si conclude infatti nel 1802.

Il disegno è superiore a tantissimi manga che si trovano in giro.

Le ambientazioni sono molto ricercate, lo stile Tudor degli edifici contribuisce a rendere l’atmosfera sinistra dell’insieme.

La prospettiva e le proporzioni delle ambientazioni sono ottimi.

L’edizione è eccellente in tutte le sue parti: la carta, la copertina, la traduzione e l'adattamento, che ricorre ad un linguaggio un pò più datato, ma non tanto da risultare ostico e noioso.

VOTI

 

Manga OTTIMO

Adattamento BUONO

Edizione OTTIMO

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FacebookTwitter
Copyright © 2017 animangaplus.it. Tutti i diritti riservati.
Mandaci una mail a: info@animangaplus.it.

Animangaplus.itutilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information