Home News Ultime Retrospettiva sullo Studio Ghibli: C'è anche Arrietty! [AGGIORNATO]
Retrospettiva sullo Studio Ghibli: C'è anche Arrietty! [AGGIORNATO] PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Scritto da Andrea   
Martedì 19 Ottobre 2010 17:39

Scopriamo con molto piacere che tra i film in programma nella retrospettiva sullo Studio Ghibli al Festival di Roma è incluso anche Arrietty (The Borrowers), il prossimo film dello Studio Ghibli!

 

RETROSPETTIVA STUDIO GHIBLI AL FESTIVAL DI ROMA

È dedicata allo Studio Ghibli, lo studio di animazione nato dal sodalizio tra i registi Hayao Miyazaki e Isao Takahata, la retrospettiva organizzata dalla sezione Occhio sul mondo I Focus del V Festival Internazionale del Film di Roma (28 ottobre – 5 novembre).

La rassegna - una produzione Lucky Red/Festival Internazionale del Film di Roma - è un’occasione unica per rivedere sul grande schermo alcuni tra i film più celebri della storia dello Studio, da Nausicaa nella valle del vento a La città incantata, e per scoprire titoli ancora inediti in Italia ma che hanno fatto di Ghibli il simbolo e l’araldo dell’animazione giapponese.

Tra i film che saranno presentati al Festival, anche Porco rosso, il classico di Miyazaki del 1992 che Lucky Red distribuirà – per la prima volta in Italia – il 12 novembre, e Pom Poko di Takahata (1994), che uscirà in home video, sempre con Lucky Red, a gennaio 2011.

Accanto ai titoli storici, il Festival di Roma ospiterà anche, Fuori concorso in collaborazione con il Focus, l’anteprima internazionale di Karigurashi No ArriettyArrietty, il nuovo film dello Studio Ghibli, firmato da Hiromasa Yonebayashi, già tra gli animatori de La città incantata e Ponyo sulla scogliera.

La profondità intellettuale di Takahata, autore di veri e propri capolavori di neorealismo disegnato, e la visionarietà di Miyazaki, venerato come un “dio dell’animazione” da milioni di spettatori, critici e colleghi, hanno da tempo varcato i confini del Giappone, entrando nell’immaginario collettivo anche occidentale grazie a capolavori senza tempo e per tutte le età.

La retrospettiva proporrà undici opere, tra cui autentiche rarità come The Story of Yanagawa, il documentario di Isao Takahata sulla “Venezia d’Oriente”, che affronta uno dei temi chiave dell’universo Ghibli, il rapporto tra l’uomo e la natura.

Durante tutto il festival il foyer della Sala Sinopoli ospiterà la proiezione di Miyazaki Hayao and Ghiblim Museum, un viaggio nelle atmosfere e nelle suggestioni che animano il Museo Ghibli, creato da Miyazaki nel bosco di Mitaka, alle porte di Tokyo. Più che una semplice sede espositiva, un luogo in cui smarrirsi, ispirato ai luoghi che i fondatori dello Studio Ghibli hanno visitato in cerca d’ambientazioni per loro opere animate, dalla Svezia di Pippi Calzelunghe all’Italia di Dagli Appennini alle Ande.

In occasione della retrospettiva, inoltre, Lucky Red ha creato su Facebook la pagina Studio Ghibli Italia, un nuovo luogo d’incontro virtuale per i fan di Miyazaki, già molto attivi sul web con siti e forum specifici, dove gli appassionati potranno dire la loro sui film e gli autori preferiti, e trovare notizie e curiosità sullo Studio Ghibli.

 

 

I TITOLI DELLO STUDIO GHIBLI AL FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL FILM DI ROMA:

NAUSICAÄ OF THE VALLEY OF THE WIND - Nausicaä della Valle del Vento
[Kaze no Tani no Nausicaä: Nausicaä della Valle del Vento]
 di Miyazaki Hayao (1984, 116 min.)

THE STORY OF YANAGAWA CANALS 
[Yanagawa Horiwari Monogatari: La storia dei canali di Yanagawa]
di Takahata Isao (1987, documentario, 167 min.)

KIKI’S DELIVERY SERVICE - Kiki consegne a domicilio
[Majou no Takkyubin: Il servizio consegne della strega]
di Miyazaki Hayao (1989, 102 min.)

ONLY YESTERDAY
[Omohide Poroporo: Ricordi battenti]
di Takahata Isao (1991, 118 min.)

PORCO ROSSO – Porco Rosso
[Kurenai no Buta: Il maiale rosso]
di Miyazaki Hayao (1992, 92 min.) 

POM POKO
[Heisei Tanuki Gassen Ponpoko: Ponpoko, le battaglie dei tanuki moderni]
di Takahata Isao (1994, 119 min.)

WHISPER OF THE HEART 
[Mimi wo Sumaseba: Drizzando le orecchie]
di Kondo Yoshifumi (1995,  111 min.) 

PRINCESS MONONOKE - La principessa Mononoke
[Mononoke Hime: La principessa Spettro]
di Miyazaki Hayao (1997, 134 min.)

SPIRITED AWAY - La città incantata
[Sen to Chihiro no Kamikakushi: La sparizione di Chihiro e Sen]
di Miyazaki Hayao (2001, 125 min.)

YASUO OTSUKA’S JOY OF ANIMATING
[Otsuka Yasuo no Ugokasu Yorokobi: La gioia dell’animare di Otsuka Yasuo]
di Uratani Toshiro (2004, documentario, 107 min.)

MIYAZAKI HAYAO AND GHIBLI MUSEUM
[Miyazaki Hayao to Jiburi Bijutsukan: Hayao Miyazaki e il Museo Ghibli]
di Takahata Isao (2005, documentario, 63 min.)

SELEZIONE UFFICIALE I FUORI CONCORSO – OCCHIO SUL MONDO I FOCUS

ARRIETTY
[Karigurashi No Arrietty]
di Hiromasa Yonebayashi (2010, 94 min.)

 

AGGIORNAMENTO

L'ufficio stampa Lucky Red ci ha confermato che Arrietty verrà presentato fuori concorso perchè già uscito in Giappone. Alla presentazione sarà presente il regista Hiromasa Yonebayashi.

Non ci sono notizie riguardo ad un'eventuale uscita nei cinema italiani.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FacebookTwitter
Copyright © 2017 animangaplus.it. Tutti i diritti riservati.
Mandaci una mail a: info@animangaplus.it.

Animangaplus.itutilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information