Ismi Vol. 1 PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Scritto da Andrea "Ryo" Consonni   
Sabato 09 Marzo 2013 07:36

ismi vol. 1 gp manga

Un manga fantasy con una storia frammentaria e un disegno stiloso ma caotico. Una buona occasione sprecata.

 

Scheda Tecnica

Editore GP Publishing

Collana n.d.

Genere Fantasy

Anno di Produzione 2008

Anno Edizione Italiana 2012

Prezzo € 5,90

Oggi è il giorno dopo l'eternità. Con questa frase ad effetto si apre Ismi, manga scritto da Mimi Natto e disegnato da Tokumo Sora. Ma non basta una frase ad effetto per fare di un manga un ottimo manga. La storia è ambientata in un periodo storico e in un mondo non ben precisati, dove però la religione ha molta importanza, tanto che le scuole sono tutte scuole di teologia e la congregazione per le cause dei santi ha molta importanza ed è chiamato continuamente a verificare l'avverarsi di miracoli. Ogito è uno studente di una di queste scuole, che accetta di prendere parte ad un accertamento della congregazione per le cause dei santi per alzare la sua media dei voti. Insieme a lui prenderanno parte alla spedizione un suo professore, e il suo assistente, uno strano individuo dall'aspetto infantile, ma dai molti anni e molti segreti. Il suo nome è Ismi. Ogito e Ismi dovranno affrontare l'attacco di mostri giganti messi a guardia di un segreto che nessuno deve scoprire.

Questo manga si presenta con un disegno caratterizzato da uno stile piuttosto originale, che utilizza molto i giochi di chiaro scuro per conferire profondità alle immagini. Il problema è che poi si riduce spesso a tavole caotiche (soprattutto nelle sequenze d'azione), che finiscono il più delle volte con il risultare più un esercizio di stile che veramente funzionali al racconto. Per quanto riguarda quest'ultimo, la narrazione procede a balzi, con evidenti buchi e presentando di botto i personaggi, accennandoli solamente e passando da una scena all'altra senza una continuità logica. Ad esempio all'inizio dell'albo siamo a scuola, dove i personaggi stanno conversando e nella vignetta dopo sono su un treno e lo si dovrebbe capire perchè dietro di loro si intravvede un abbozzo di qualcosa simile ad un sedile. Si percepisce, in tutto questo primo volume, l'intenzione di mettere parecchia carne al fuoco, ma è mal messa e troppo frettolosamente. Si vedono mostri sbucare dal nulla e attaccare i personaggi senza capire bene né perchè né da dove sbucano. Forse la brevità dell'opera finale (in soli 4 albi) ha costretto ad accelerare i tempi, ma anche per questo forse non era il caso di tirare in ballo tanti personaggi, luoghi e avvenimenti, ma limitarsi a una trama meno dispersiva. Pagina dopo pagina il lettore si perde e si annoia.

L'edizione proposta da GP Publishing è abbastanza buona. Il volume presenta una buona rilegatura e la sovracopertina. Molto buona anche la stampa.

 

Si ringrazia GP Publishing.

VOTI

 

Manga INSUFFICIENTE

Adattamento BUONO

Edizione BUONO

 
FacebookTwitter
Copyright © 2017 animangaplus.it. Tutti i diritti riservati.
Mandaci una mail a: info@animangaplus.it.

Animangaplus.itutilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information