Home Manga Recensioni Manga Devilman: Vol. 1
Devilman: Vol. 1 PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Scritto da Andrea "Ryo" Consonni   
Giovedì 09 Maggio 2013 19:55

Devilman, j-pop, gp, manga, publishing

Uno dei capolavori del manga di tutti i tempi torna in una nuova edizione nella sua versione riveduta e corretta.

 

Scheda Tecnica

Editore J-Pop+GP Publishing

Collana Go Nagai Collection

Genere Horror

Anno di Produzione 1972

Anno Edizione Italiana 2013

Prezzo € 7,50

Milioni di anni fa, prima che della nascita dell'uomo, la Terra era abitata da creature selvagge, tra cui vigeva la legge del più forte. Il debole moriva, il forte sopravviveva. Questo ha fatto si che gli esseri più deboli sviluppassero capacità psichiche e fisiche adatte alla battaglia, tra cui quella di fondersi tra loro. L'uomo non ha mai saputo nulla della loro esistenza perchè si estinsero in seguito ad una glaciazione. Questi esseri si chiamavano demoni.

Giappone, oggi.
Akira Fudo è un ragazzo insicuro e pavido, tanto che a difenderlo dai bulli ci deve pensare la sua amica Miki. Un giorno il suo amico Ryo Asuka toglie entrambe dai guai cacciando a colpi di fucile una banda di malviventi. Akira, stupito dall'atteggiamento dell'amico, fino ad allora timido e riservato, decide di seguirlo a casa sua per sapere cosa sta succedendo.
Ryo gli rivela che suo padre, un famoso archeologo, si era da poco ucciso dandosi fuoco davanti ai suoi occhi. Il motivo del suo suicidio era legato al ritrovamento di un antico manufatto, che pare avesse in qualche modo a che fare con i demoni. Ryo e Akira scoprono che i demoni stanno per tornare e sono decisi ad impadronirsi della Terra, la loro antica dimora, massacrando gli umani che l'hanno usurpata.
L'unico modo di sconfiggere i demoni è che i due amici si fondano con un demone grazie ad un particolare rituale, in modo da dare vita ad un essere con il corpo e le capacità di un demone, ma controllato dalla volontà umana. Durante la cerimonia Akira si fonde con uno dei più forti tra i demoni. Il suo nome è Amon, e ora lui e Akira hanno dato vita a una nuova creatura: Devilman!

Devilman è ancora oggi, a distanza di quarantun anni, uno dei maggiori successi di Go Nagai e una delle opere che hanno fatto la storia del manga. Il tratto realistico e crudo, scene cruente e violente come raramente si era visto finora, una trama altamente drammatica ed intensa, fanno di Devilman un vero capolavoro che non deve e non può mancare nella collezione di qualsiasi appassionato di fumetto.

Devilman ritorna in una nuova edizione dopo quelle Granata, Dynamic Italia e d/Visual. Quella scelta da J-Pop e GP Publishing è la Ultimate Edition di Kodansha datata 2009, con pagine iniziali a colori. Esiste un'ulteriore versione del 2012, ulteriormente ricorretta, ma i cui diritti non sono al momento disponibili per l'estero.

Questa nuova versione, in formato 210x169 mm, è presentata con sovracopertina e, a tiratura limitata per la prima stampa, anche un segnalibro allegato. Solo per il numero 1 sarà disponibile una variant cover.

 

Si ringrazia J-Pop

VOTI

Manga OTTIMO

Adattamento OTTIMO

Edizione S.V.