Home Manga Recensioni Manga Devil May Cry Voll. 1 e 2
Devil May Cry Voll. 1 e 2 PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Scritto da Andrea "Ryo" Consonni   
Sabato 13 Novembre 2010 10:32

Dal famoso videogioco Capcom, un manga frammentario e approssimativo. Buona l'edizione J-Pop.

 

Scheda Tecnica

Editore J-Pop

Collana Devil May Cry

Genere Azione, Horror

Anno di Produzione 2005

Anno Edizione Italiana 2010

Prezzo € 5,90 Cad.

Narra la leggenda che un demone, il più forte di tutti, decise di prendere le difese degli esseri umani e di ribellarsi ai suoi simili, sconfiggendo anche il re dei demoni grazie alla forza della sua spada. In seguito sigillò il mondo delle tenebre e i suoi stessi poteri e visse come un umano tra gli umani, innamorandosi di una donna umana, che partorì due figli gemelli. Il nome di quel demone era Sparda. I suoi figli sono Dante e Vergil.

Dante vive tra gli umani e sbarca il lunario dando la caccia ai demoni su commissione. Di Vergil non si è saputo più nulla, ma di recente è tornato in città a cercare qualcosa, una reminiscenza di suo padre Sparda...

Ispirato al terzo capitolo del videogioco, il manga di Devil May Cry è costituito da due volumi, uno dedicato a Dante e uno a Vergil. Alla fine del secondo volume si parla anche di un terzo albo, mai uscito. Il tratto dell'autore, più che a un classico manga, sembra rifarsi a quello delle graphic novel noir americane, con linee molto semplici e un forte contrasto tra bianco e nero. I fondali, soprattutto nel primo volume, sono molto scarni, mentre nel secondo albo si trova qualche tavola caratterizzata da un maggior dettaglio grafico.
La storia invece è piuttosto frammentaria. Vengono date per scontate molte cose, che chi non conosce il gioco potrebbe non capire. Vengono introdotti continuamente nuovi personaggi, senza un'adeguata presentazione. Risulta difficile appassionarsi alla storia e seguirla con attenzione fino alla fine. Un manga consigliato soprattutto ai fan del videogioco.


L'edizione italiana

 

Molto curata, come da tradizione J-Pop, l'edizione di Devil May Cry. I due albi sono presentati con pagine a colori e sovracopertina. La stampa è ottima e la carta è molto bianca. In alcune pagine è possibile scorgere in trasparenza le tavole sulla facciata opposta. Questo accade, più che per un problema dell'edizione italiana, per via del massiccio uso delle chine nere, che le fa risaltare parecchio. Buoni sia l'adattamento grafico che quello linguistico.


Si ringrazia Jacopo Costa Buranelli di J-POP

VOTI

 

Manga INSUFFICIENTE

 

Adattamento BUONO

 

Edizione OTTIMO

 

 
FacebookTwitter
Copyright © 2017 animangaplus.it. Tutti i diritti riservati.
Mandaci una mail a: info@animangaplus.it.

Animangaplus.itutilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information