Home Speciali Recensioni Speciali Masasumi Kakizaki - Conferenza Stampa Lucca Comics 2014
Masasumi Kakizaki - Conferenza Stampa Lucca Comics 2014 PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Scritto da Andrea "Ryo" Consonni   
Venerdì 31 Ottobre 2014 11:26

L'autore di Green Blood e Rainbow incontra la stampa italiana al Press Cafè di Lucca Comics 2014.

Lei usa moltissimo il chiaro-scuro, una tecnica inconsueta nei manga. A cosa è dovuta questa scelta?

 

Io amo il cinema e diversamente da altri miei colleghi, immagino una scena come se fosse quella di un film e poi la riporto sulla carta. L'utilizzo del chiaro-scuro è dovuto a questo.


Western, gladiatori, carceri. Storie e ambientazioni diverse da quelle classiche dei manga giapponesi. Da cosa trae ispirazione?

Io amo Hollywood e i suoi film e a loro mi ispiro.

 

I titoli dei capitoli di Rainbow sono composti dalla prola Crime e dal titolo di una canzone, in ordine alfabetico. Come è nata questa idea?

E' stata un'idea dell'editor che mi seguiva nel progetto. Quando poi lui è passato ad un'altra testata, ho avuto problemi a trovare i titoli delle canzoni da inserire, soprattutto quando sono arrivato ad X e Y. Poi non pensavo che il manga si sarebbe protatto tanto a lungo.

In Rainbow i personaggi sembrano comunicare più con le azioni che con le parole. Come le è venuta questa idea?

Questo non vale solo per Rainbow. Io credo che essendo un'opera basata sui disegni, è giusto che siano i disegni a comunicare e non solo le parole scritte.

Come si è documentato per le ambientazioni western di Green Blood?

Mi sono ispirato ai film di Sergio Leone e agli spaghetti western. Poi sono stato a New York e ho fatto tantissime foto. Inoltre ho tratto ispirazione da tutte le foto del diciannovesimo secolo che riuscivo a trovare.

Una delle ispirazioni per Hideout è Stephen King, come ha sempre dichiarato. Ma la caratterizzazione psicologica ricorda Lo Squalificato. Lo conosce?

Non l'ho mai letto. Mi sono ispirato solo a King.

Da cosa viene l'idea dell'incontro antica Roma e fantasy di Bestiarius?

Ho sempre amato il film Spartacus. Un giorno poi eravano in un Family Restaurant insieme all'editor e chiacchierando abbiamo avuto questa idea.

Cosa ne pensa del festival di Lucca Comics? Si è confrontato con qualche autore italiano, ne ha conosciuti?

Non ho visto nulla perchè sono arrivato ieri sera quando era già buio. Stamattina però mentre venivo qui sono rimasto impressionato dalle mura di Lucca e mi piacerebbe inserirle in qualche storia.

Cosa ne pensa del fumetto occidentale?

In Giappone è difficile reperire fumetti occidentali, ma in generale io non leggo altri manga. Mi ispiro al cinema.

Se da Hollywood le chiedessero di fare un film da una sua opera, quale sceglierebbe?

Green Blood.

In Green Blood c'è lo scontro dei figli contro il padre. Ha voluto creare una lotta tra generazioni?

No. La vicenda con il padre è venuta dopo. L'idea iniziale era quella di un road movie con due fratelli.

green blood 1bestiarius

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FacebookTwitter
Copyright © 2017 animangaplus.it. Tutti i diritti riservati.
Mandaci una mail a: info@animangaplus.it.

Animangaplus.itutilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information