Home Manga Recensioni Manga Oreimo - My Sister Can't Be So Cute: Serie completa
Oreimo - My Sister Can't Be So Cute: Serie completa PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Scritto da Andrea "Ryo" Consonni   
Mercoledì 16 Dicembre 2015 07:32

 

oreimo box

Una piacevole sorpresa.

Scheda Tecnica

Editore J-Pop

Collana Seinen Manga

Genere Commedia

Anno di Produzione 2009

Anno Edizione Italiana 2015

Prezzo € 23,60 (Cofanetto) € 5,90 Cad. (Volumi Singoli)

Kyosuke Kosaka, diciassette anni. Un normale liceale.

Kirino Kosaka, sua sorella, quattordici anni. Bellissima, perfetta, amata da tutti, studentessa ai primi posti della sua scuola come voti, caposaldo della squadra di atletica e modella di successo. Tra i due c'è un rapporto di quasi totale indifferenza, nel senso che per lo più si ignorano. Questo fino a quando un giorno Kyosuke trova in terra un DVD molto particolare, che contiene un anime erotico con protagoniste due sorelline. Dopo una breve indagine, scopre che il DVD appartiene a sua sorella, che dietro la facciata di perfezione nasconde un animo otaku, appassionata sfegatata di anime e giochi con protagoniste le sorelline. Questa passione, di cui nessuno è a conoscenza, nemmeno i loro genitori, è la chiave di volta che farà avvicinare i due fratelli. Kirino infatti comincia ad appoggiarsi a Kyosuke, in quanto unico a conoscenza del suo hobby, lui dal canto suo aiuta la sorella a conoscere persone che condividono la sua stessa passione e a trovare nuovi amici, amici che conoscano la vera Kirino e non la maschera di perfezione che usa per nascondere il suo animo da otaku, che molti avrebbero difficoltà a capire.

Tratto da una serie di light novel (questi quattro volumi coprono la trama dei primi due romanzi), Oreimo è scritto da Tsukasa Fushimi (autrice delle light novel), e disegnato da Sakura Ikeda, con l'apporto di Kanzakihiro al charachter design.

Al primo sguardo alle cover e alle prime pagine del manga, l'impressione è quella di trovarsi di fronte al solito manga ricco di fan service e ammiccamenti. Oreimo contiene fanservice e qualche ammiccamento (spesso si accenna in maniera anche poco velata a una possibile relazione tra Kyosuke e Kirino), ma la storia è molto più complessa. Il vero fulcro della vicenda è infatti l'essere otaku di Kirino e di come sia costretta a celarlo per non essere denigrata e di come lei e Kyosuke, proprio grazie a questo segreto che condividono, riescono a riavvicinarsi.

Una storia davvero interessante e non banale, piacevole da leggere anche grazie a un disegno ben fatto, che ha, come spesso accade in questo genere di manga, i personaggi al centro delle vignette, ma che perlomeno non li lascia sospesi nel vuoto, aggiungendo spesso e volentieri dei fondali che aiutano a comprendere lo svolgimento dell'azione.

J-Pop presenta i quattro volumi di Oreimo in un unico box da collezione, oppure in vendita singolarmente. L'edizione è buona, con sovracopertina e pagine a colori iniziali. Molto buono l'adattamento italiano. Unica critica forse possiamo muoverla al box, un po' troppo leggero, che rende difficile inserire e sfilare i volumi.

 

Si ringrazia J-Pop

VOTI

Manga BUONO

Adattamento BUONO

Edizione BUONO

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FacebookTwitter
Copyright © 2017 animangaplus.it. Tutti i diritti riservati.
Mandaci una mail a: info@animangaplus.it.

Animangaplus.itutilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information