Home News Ultime Road to Lucca 2017: Gli ospiti
Road to Lucca 2017: Gli ospiti PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Scritto da Andrea "Ryo" Consonni   
Lunedì 09 Ottobre 2017 06:21

 

Scopriamo i mangaka che saranno ospiti quest’anno a Lucca Comics 2017

 

koogi lucca 2017

Koogi, classe 1993, è diventata presto una star sui social con fan da tutto il mondo per il suo “Killing Stalking” con cui, a solo 22 anni, ha vinto il Grand Prize della seconda edizione del World Comic Contest indetto da Lezhin Comics nel 2015.

Pubblicato online dalla stessa casa editrice, la trama dell’opera ruota intorno all’incontro casuale tra il killer Sangwoo e lo stalker Yoon Bum, tra i quali nascerà una vera e propria ossessione. Un rapporto in cui i ruoli di vittima e carnefice si confondono in un plot dark e maturo, claustrofobico, con elementi psicologici e thriller e sfumature di boy’s love.

A luglio 2017, J-Pop Manga ha pubblicato il primo volume dell’opera per la prima volta in edizione cartacea. Il quarto volume, che conclude la prima stagione, sarà in anteprima a Lucca Comics & Games 2017.

Koogi sarà ospite a Lucca Comics & Games in collaborazione con J-Pop Manga.

 

tite kubo

Tite Kubo è nato a Hiroshima nel 1977. Frequentava ancora le scuole superiori quando una delle sue opere attirò l’attenzione di un editor di “Shonen Jump”. L’anno seguente cominciò a pubblicare sulla stessa rivista.

Dopo alcuni one-shot, iniziò la serializzazione di “ZOMBIEPOWDER.”, che conta 4 volumi. Dal 2001 al 2016 ha pubblicato “BLEACH”, terminato con il volume 74. La storia segue le vicende di uno studente delle superiori che diventa Shinigami (Dio della morte), con il compito di sterminare gli spiriti maligni. La grande popolarità ha portato questo manga a essere adattato in una serie animata e in un film live-action.

In Giappone la serie ha conseguito un enorme successo, con più di 90 milioni di copie stampate sul totale di volumi usciti. Il successo non si è limitato al Giappone: questo titolo pluripremiato è stato pubblicato in più di 30 paesi del mondo.

Tite Kubo sarà ospite di Lucca Comics & Games 2017 in collaborazione con Panini Comics nei giorni 1-2-3-4 novembre.

 

tayo matsumoto

Nato nel 1967 a Tokyo, dopo aver coltivato la speranza di diventare un calciatore professionista, Taiyo Matsumoto esordisce nel mondo del manga e si fa notare vincendo il Comic Open Contest.

In seguito trascorre un lungo periodo in Francia, fondamentale per la maturazione del suo stile, eclettico nel panorama del manga. Le sue opere hanno riscosso riconoscimenti in Giappone (tra i quali un Tezuka Osamu Cultural Prize e uno Shogakukan Manga Award) e nel mondo: “Tekkon Kinkreet” – che sarà pubblicato per la prima volta in Italia da J-POP – ha vinto il Premio Eisner come miglior fumetto straniero, e per 2 volte l’autore si è classificato tra i finalisti dell'Angoulême International Comics Festival.

La serie “Sunny” del 2015, sempre per J-POP, gli è valsa un Gran Guinigi durante la 50esima edizione di Lucca Comics & Games.

 

eldo yoashimizu

Per la prima volta ospite al festival Lucca Comics &Games, arriva in Italia il mangaka Eldo Yoshimizu. Artista, scultore e fumettista indipendente giapponese, nato a Tokyo nel 1965, ha studiato Belle Arti all'Università di Tokyo.

Le sue opere, cui si è dedicato prima dei manga, sono state esposte in Giappone e all’estero. Nel 2011 scrive e disegna “Ryuko”, un manga noir in due parti pubblicato nel 2015 in Francia da Lezard Noir e nel 2017 in Italia da BAO Publishing.

Eldo Yoshimizu sarà ospite a Lucca Comics & Games in collaborazione con BAO Publishing.

 

 
FacebookTwitter
Copyright © 2018 animangaplus.it. Tutti i diritti riservati.
Mandaci una mail a: info@animangaplus.it.

Animangaplus.itutilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information