Home Speciali Recensioni Speciali Captain America: Il Primo Vendicatore
Captain America: Il Primo Vendicatore PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Scritto da Andrea "Ryo" Consonni   
Lunedì 25 Luglio 2011 10:56

Captain America Locandin

Arriva il primo vendicatore, forse il più amato, in un film divertente e ben riuscito.

 

Scheda Tecnica

Editore Paramount, Dreamworks

Tipo Film

Genere Avventura, Fantastico, Azione

Anno di Produzione 2011

Durata

1943. La seconda guerra mondiale è al suo culmine. Un reparto scientifico delle truppe naziste, denominato Idra e al comando del misterioso Johann Schmidt, è riuscito a costruire armi potentissime combinando magia e scienza. Dal canto loro gli americani stanno mettendo a punto una contromossa: un siero che è in grado di trasformare qualsiasi soldato in un super-soldato. La cavia scelta per il primo esperimento è un ragazzo di Brooklin, Steve Rogers. Animato da un forte patriottismo, un incrollabile coraggio e un grande senso di giustizia, viene scelto nonostante il suo fisico minuto e gracile. L'esperimento ha buon fine, ma un attacco dell'Idra distrugge il siero, facendo di Steve Rogers l'unico super-soldato vivente. A lui il compito di guidare una squadra di soldati scelti tra le montagne dell'Europa a caccia di Schmidt e dell'Idra. D'ora in poi il suo nome in codice sarà Captain America.
Si chiude con questo film quella che possiamo definire la presentazione dei personaggi che comporranno il gruppo dei Vendicatori nel film di Joss Whedon, in uscita l'anno prossimo. Dopo l'Hulk di Louis Leterrier, l'Iron-Man di John Favreau e il Thor di Kenneth Branagh, ecco quindi il Captain America di Joe Johnston. La Marvel continua sulla strada intrapresa a partire da Iron-Man in poi. Una strada che miscela azione, avventura e umorismo e che ha regalato tante soddisfazioni al botteghino con i due film di Iron-Man e Thor, e come sta facendo anche con questa nuova pellicola. Il film di Johnston scorre via per poco meno di due ore con un buon ritmo, senza perdersi in troppe elucubrazioni mentali, ma incentrandosi sulla nascita di Captain America e sulle imprese che l'hanno portato a diventare una leggenda, fino allo scontro finale con il suo avversario.
Bravo e adatto alla parte Chris Evans. L'ex torcia umana dei due film dei Fantastici 4 ha il classico volto da bravo ragazzo che lo rende un Captain America convincente. Lui stesso sembra molto più convinto di quello che fa rispetto a uno dei suoi più recenti ruoli da protagonista, quello dell'esper nel film d'azione Push, che lo vedeva spaesato e incerto. Perfettamente in parte e ispirati i due grandi vecchi, Tommy Lee Jones e Stanley Tucci. Ancora un grande cattivo per il sempre ottimo Hugo Weaving, dopo lo spietato agente Smith della trilogia di Matrix.

VOTI


Film BUONO

Edizione Italiana BUONO

 

 

 

 

 

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FacebookTwitter
Copyright © 2017 animangaplus.it. Tutti i diritti riservati.
Mandaci una mail a: info@animangaplus.it.

Animangaplus.itutilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information